Abbiamo aggiornato l'informativa privacy in linea con le novità introdotte dal Regolamento UE 2016/679 (GDPR).   Per saperne di più clicca qui.
 
Dal 13/11/2018   al 15/11/2018
TEATRO BELLI
NOT NOT NOT NOT NOT ENOUGH OXYGEN
regia di Giorgina Pi
con Aglaia Mora, Xhulio Petushi, Marco Spiga
dal 13 al 15 novembre 2018 al Teatro Belli di Roma
Una Londra del futuro chiamata le Londre. Si vive solo in monolocali, immersi nell’inquinamento, manca l’ossigeno e lo compra solo chi se lo può permettere. In una di queste minuscole case assistiamo alla difficile riunione dopo anni di Mick e suo figlio Claude, famosa pop star. Poi c’è Vivian che ha quarant’anni, vive col marito però vorrebbe stare con Mick che ha molti più anni di lei. Ma non c’è spazio per lei in quella casa, non c’è ossigeno. Arriva Claude, le strade sono invase da rivoluzionari ma Mick e Vivian li chiamano fanatici. Niente andrà bene tra loro e neanche nelle Londre che Claude abbandonerà per sempre per cambiare vita, proprio come sua madre. Not not not not not enough oxygen è una distopia ambientata nel 2010 che nel 1971, quando è stato scritto, era il futu...
Dal 16/11/2018   al 18/11/2018
TEATRO BELLI
All the things I lied about
regia di Alessandro Tedeschi
con Elisa Benedetta Marinoni
dal 16 al 18 novembre 2018 al Teatro Belli di Roma
Pensate all’ultima volta in cui avete mentito. Una bugia piccola, insignificante. Dev’essere stato recentemente. Forse oggi. O ieri. Ogni giorno la maggior parte della gente mente. Mentire è facile. Viene naturale. Impariamo a farlo da bambini. È dire la verità che è difficile, che va contro il nostro istinto di sopravvivenza. Oggi accade continuamente che sia la manipolazione a creare i fatti, che sia lo spettacolo a creare lo spettatore: la verità viene considerata una questione di secondaria importanza. E se è possibile manipolare la massa per un uomo politico, è altrettanto possibile per un uomo qualunque manipolare la propria moglie, perché la violenza non deve per forza essere fisica. ATTILA è un monologo che si muove tra commedia e dramma, fortemente contemporaneo sia nella f...
Dal 20/11/2018   al 24/11/2018
TEATRO BELLI
KILLOLOGY
regia di Maurizio Mario Pepe
con Stefano Santospago, Emiliano Coltorti e Edoardo Purgatori
dal 20 al 24 novembre 2018 al Teatro Belli di Roma
“Non puoi dire a tua madre che le strade sono piene di psicopatici ed è pura fortuna se torni a casa vivo ogni notte.” Un nuovo, controverso videogame sta influenzando un’intera generazione. In Killology i giocatori ricevono dei bonus quando torturano le loro vittime e accumulano punti proporzionalmente alla loro creatività sadica. Eppure non è considerato un gioco perverso, perché abilmente commercializzato dal suo creatore multimilionario come un'esperienza etica. Nel gioco si può infatti dare libero sfogo alle fantasie più oscure, ma non sfuggire alle conseguenze. Non tutti però sono d'accordo con lui. "C'è una repulsione istintiva nel prendere la vita di un altro essere umano. E questa repulsione può essere conquistata." Killology, dell’autore britannico Gary Owen, debu...
Dal 26/11/2018   al 28/11/2018
TEATRO BELLI
A Behanding in Spokane
regia di Carlo Sciaccaluga
con Andreapietro Anselmi, Alice Arcuri, Maurizio Bousso, Denis Fontanari
dal 26 al 28 novembre 2018 al Teatro Belli di Roma
Al suo debutto a Broadway nel 2010, A Behanding in Spokane, prima opera del pluripremiato drammaturgo britannico Martin McDonagh ad essere ambientata negli Stati Uniti, non ha certo lasciato indifferenti pubblico e critica. Il pubblico ha riso, la critica ha sia applaudito che ferocemente attaccato. La commedia è esilarante a dir poco, e le premesse aiutano: in una camera d'albergo Carmichael, un sicario di mezz'età a cui manca la mano sinistra, lascia un messaggio sulla segreteria telefonica della madre per rassicurarla sulla propria salute. Da questo momento in poi inizia una vicenda claustrofobica (l'azione si svolge nella stessa stanza dall'inizio alla fine), violenta, una dark comedy in pieno stile McDonagh. Il misterioso uomo è alla ricerca della propria mano sinist...
Dal 30/11/2018   al 03/12/2018
TEATRO BELLI
Harrogate
regia di Stefano Patti
con Marco Quaglia e Alice Spisa
dal 30 novembre al 3 dicembre al Teatro Belli di Roma
Un uomo, un padre, un marito, nel corso di un pomeriggio si troverà a confrontarsi con tre donne, tre rappresentazioni carnali della parte più intima e oscura di sé stesso e ad affrontare le sue ossessioni pur di difendere la propria famiglia. Harrogate è un testo che affronta il delicato tema di come ci nascondiamo dietro ad una maschera, di come recitiamo sempre una versione diversa di noi stessi a seconda di chi abbiamo davanti e di come proiettiamo sugli altri variazioni di persone che vorremo vedere pur di accettare chi abbiamo di fronte. È un trittico sull’ossessione, la repressione e la lussuria. Lo spettacolo inglese ha debuttato l’11 settembre 2015 all’interno dell’ HighTide Theatre Festival....
Dal 26/12/2018   al 30/12/2018
TEATRO BELLI
CHI RUBA UN PIEDE è FORTUNATO IN AMORE
regia di Carlo Emilio Lerici
con Antonio Salines, Francesca Bianco, Roberto Tesconi, Germano Rubbi
dal 26 dicembre al 6 gennaio 2019 al Teatro Belli di Roma
Proiettato nell'Italia degli anni sessanta in piena speculazione edilizia, il mito di Apollo e Dafne (la bella ninfa che, inseguita dal dio donnaiolo, viene trasformata dal padre in albero) offre lo spunto comico della commedia: lui, Apollo, interpretato da Antonio Salines, è un tassista ideatore di una geniale truffa; lei, Dafne, interpretata da Francesca Bianco, è una bella signora dal letto facile che non disdegna tradire il marito, titolare di un'impresa edile, interpretato da Edoardo Siravo. La vicenda. Due imbroglioni (Apollo e un suo amico) rubano un piede alla statua di Mercurio (notoriamente protettore dei mercanti e dei ladri) e lo seppelliscono nel terreno dove si sta edificando un grosso complesso edilizio. Il piede diviene, così, un'efficace arma di ricatto perché per il co...